locandina Strakasmene 2013

Strakasmene 2013

Con un clima festoso e una temperatura estiva, con una cornice di pubblico degna delle grandi occasioni, si è svolta a Comiso la 1° Podistica Strakasmene, gara sulla distanza di 8km (valevole come 17^ prova del Gran Prix Provinciale di corsa su strada) che ha visto ai nastri di partenza i migliori podisti della provincia e oltre. Padre Gino Alessi e Antonella Nifosì (della palestra Base di Comiso) hanno curato l’organizzazione dell’evento; e con l’attenta cura del gruppo di atleti locali della “ASD No al Doping” guidati dal bravo Cristian Di Giorgi, sono riusciti a traformare un quartiere di Comiso in un vero circuito podistico, attentamente vigilato dai VV.UU, dalla Protezione Civile e dallo Staff della Parrocchia, con in testa l’Avis Comunale di Comiso per i rifornimenti idrico-salinici.

Ad aprire le gare le batterie esordienti, ragazzi e juniores dei vari gruppi provinciali, e a seguire la batteria Amatori; a dare il via il Sindaco di Comiso Filippo Spataro.

Partenza StraKasmene 2013

Partenza StraKasmene 2013

Tra gli oltre 100 partenti, il primo al traguardo è stato Nino Nicosia della Uisp S.Croce, che ha vinto davanti a Salvatore Greco del team di Motta S. Anastasia; sul gradino piu’ basso del podio Daniele Di Rosa della Padua Ragusa.

Tra le donne vince Daniela Ruta della Running Modica Master,seconda Di Paola Concetta e terza Cascone Laura, ambedue della Barocco Running di Ragusa.

Nella batteria over 55 vince il forte podista del Castello Modica Enzo Di Raimondo, a seguire Carmelo Martorana della Padua e chiude il podio Carmelo Giummarra sempre della Padua.

La manifestazione è stata inserita nella settimana europea della Rianimazione Cardiopolmonare “VIVA” con il gruppo CIVES, con a capo il presidente Giuseppe Occhipinti, che a reso note le linee giuda per una corretta manovra rianimatoria in caso di arresto cardiaco, con l’uso del defribillatore semiautomatico; molti atleti e accomapagnatori, nonché il primo cittadino, hanno voluto provare tali manovre.

Adesso il gruppo si sposterà a Chiaramonte il 27 ottobre, per la 1^ “Corri in Pineta”, 18^ prova del Grand Prix Ragusa 2013.

Tagged with →  
Share →